L’Hummus è una di quelle cose che genera forme gravi di dipendenza da cibo…se ce n’è in frigo ci giri intorno tanto che lo fai sparire prima di cena. E poi è bello sapere che puoi crearne ogni volta una versione nuova, non ti stufi mai di sperimentare nuovi abbinamenti. Questa versione l’abbiamo scoperta ad Istambul, città meravigliosa che ci ha stregato con i suoi profumi, con le sue luci, la cordialità dei suoi abitanti…e che ci ha provocato un clamoroso strappo alla dieta a base di dolcetti grondanti miele…E’ semplicissimo da utilizzare, basta preparare l’hummus come si fà abitualmente e aggiungere, diciamo per 300 gr di ceci, un cucchiaino da caffè di spezie. Se non vi interessa il discorso coreografico frullate tutto insieme, se invece desiderate dare un tocco di immagine al piatto, preparate l’hummus, mettetelo nella ciotola e spolveratelo con le spezie ed un filo d’olio extravergine…ed è pronto.

Ingredienti: cumino, sommacco, coriandolo semi, limone, petali di rosa, coriandolo foglie, spezie…

grammatura

50g, 100g