Ve lo ricordate il profumo dei biscotti che preparava la nonna in inverno, quando faceva freddo e nevicava? Io mi sedevo davanti al forno e li guardavo mentre si cuocevano, era una piccola magia ogni volta! Questa semplicissima miscela Inglese me li ricorda moltissimo, ha il profumo della domenica, dell’inverno e dei giorni di festa…Nasce per preparare il Crumble, si mescola direttamente con la frutta e via, in forno…ma va benissimo anche nell’impasto di quei meravigliosi biscottoni britannici, quelli con i fiocchi d’avena, un po’ ruvidi…insomma, la disperazione dei dentisti…
CRUMBLE ALLA FRUTTA
La ricetta del Crumble pare sia nata nell’immediato dopoguerra, quando molti ingredienti scarseggiavano e bisognava arrangiarsi come si poteva. Ne esistono versioni alla frutta, dolci e versioni salate, con verdura, pesce e più raramente carne. Entrambe le versioni sono coperte da uno strato di “briciole”, in inglese crumble per l’appunto e ci sono varianti infinite di gusti sia per la scelta della frutta, sia per gli aromi aggiunti alle briciole. Qui di seguito vi fornisco una ricetta base, con le mele, in assoluto una delle nostre preferite.
Dunque, sbucciate due o tre mele, scelte di una varietà a pasta dolce, le Golden vanno benissimo, e tagliatele a pezzettoni…non pezzettini….pezzettoni. Conditele con uno o due cucchiaini abbondanti di miscela di spezie per Crumble e mettetele in una ciotola che avrete precedentemente imburrato. Ed ora le briciole…si trovano molte varianti…io uso quella che mi ha insegnato la mia amica Michelle, britannica fino alla punta delle orecchie, che alla mia richiesta di aiuto ha tirato fuori un monumentale libro di ricette inglese, tipo il nostro Artusi, molto consumato e vecchiotto, quindi del suo parere mi fido ciecamente. Lei ha sentenziato pari dosi di burro, tassativamente freddo di frigo, fiocchi d’avena, farina bianca 00 e zucchero, possibilmente di canna. I quattro ingredienti vanno mescolati tutti insieme con le dita, o per meglio dire sgranati, fino a formare delle briciole che andranno a ricoprire le mele. Per le dosi regolatevi voi, dipende dalla quantità di frutta….mediamente diciamo 100 gr per ingrediente. Poi tutto in forno ben caldo, circa 180 gradi, fino a che le briciole non iniziano a colorirsi….Servite tiepido accompagnato da panna liquida fredda….e non preoccupatevi degli avanzi…non ce ne sono mai!
Ps: alcuni mettono un po’ di zucchero sulle mele. Io non lo faccio perchè mi piace di più al naturale ma vedete voi….
INGREDIENTI: PANGRATTATO, SESAMO, NOCCIOLE, polvere di caramello(E150) cannella, noce moscata, spezie…

grammatura

50g, 100g