Un’idea semplice, il classico sale che nonna si faceva in casa con le erbe del giardino ma arricchito dal sapore inconfondibile del fiore di Genepy. E già, perchè il prezioso piccolo fiore del re della montagna non si usa solo per fare il liquore ma rientra di diritto anche in molte ricette gelosamente custodite e tramandate. Provate il Salmerino  di fiume con burro di malga ed un pizzico di questo sale…oppure una fettina di fegato ben rosolata o il cavolfiore al forno…poi ne riparliamo…

INGREDIENTI:  sale marino integrale, rosmarino, aglio, salvia, ginepro, alloro, origano, timo, maggiorana, pepe nero, basilico, macis, fiore di Genepy

UTILIZZO: sale saporito e corposo, nasce per i piatti tipici di montagna ma sarà perfetto su qualunque pietanza semplice, come una bella bistecca, sulla trota al burro, sulle insalate

grammatura

100g